lunedì 24 dicembre 2012

Rosa di Natale


La recente nevicata mi ha suggerito una cartolina, come Rosa di Natale, per augurare a tutti i sostenitori e visitatori del blog Ibridatori per caso , una Felice Natale e un sereno Anno Nuovo.

13 commenti:

  1. Grazie per il fiore gelato di Natale! Auguri!

    RispondiElimina
  2. Mi unisco anch'io agli auguri e che il nuovo anno veda nascere tante belle rose e il blog nuovi collaoratori

    RispondiElimina
  3. Spett.le ibridatore per caso, ho letto la guida per seminare le rose ma ho un po' di dubbi:

    1) In che senso usi sabbia in parti uguali? che sabbia usi?
    2) Copri il seme con sabbia pura o perlite, ma non sono due cose diverse? e la perlite non vola via con il minimo soffio di vento?

    grazie per l'eventuale risposta

    RispondiElimina
  4. Ah, un'altra domanda: In genere si dice che per vernalizzare i semi in frigo bisogna tenerli 2-3 mesi, ma se io voglio vernalizzarli direttamente in terra mettendoli fuori non ho 2-3 di freddo, come faccio?

    RispondiElimina
  5. spettabile anonimo eheheh se non hai 2.3mesi di freddo potresti avere dei problemi...la vernalizzazone in frigo serve anche per questo.
    I semi si infilano nel terriccio all'interno di piccoli solchi, poi si coprono leggermente con sabbia o perlite,poichè entrambi aiutano a prevenire muffe e marcescenza dei semenzali ...la perlite una volta che è bagnata non è poi così leggera e a me non vola via col vento...di solito comnque si usa in serra o dentro casa non all'aperto
    Il terriccio di semina deve essere leggero,drenante,non molto nutriente,se viene usato solo per la germogliazione,quindi si preferisce un terriccio con molta sabbia io uso sabbia grossa da muratore e in parti uguali con il terriccio universale

    RispondiElimina
  6. Ciao, non ho ancora capito cosa intendi per sabbi se la sabbia tipo quella di mare o sabbia di fiume (tipo pietruzze piccole). Io intanto (pensando non mi rispondessi) ho piantato un centinaio di semi ad 1 cm di profondita (10-11 per specie in ogni bicchiere di plastica bucati sotto e con torba nuova e sabbia di fiume e messi sul davanzale della finestra) e un altro centinaio in un contenitore di alluminio su strati di scottex bagnato inserito nello scomparto della verdura nel frigo. L'unica cosa che non sono riuscito a trovare in giro è se lo scottex debba essere messo anche sopra i semi coprendoli.

    P.S. Comunque ottimo blog, è il più bello e originale che abbia mai visto. Non appena avrò possibilità comincierò anche io a darmi prima alla semina e poi alle ibridazioni

    RispondiElimina
  7. bene!poi ci farai sapere come sono andate le tue semine .
    La profondità va bene e la sabbia di fiume anche,ma va bene anche quella di mare . i semi in frigo per la vernalizzazione devono restare umidi quindi è meglio coprirli anche sopra o infilarli dentro ad un sacchetto trasparente da congelatore.
    P.S. In questi giorni ho preso fuori dal frigo i semi e mi preparo per seminarli anche io

    RispondiElimina
  8. Ok certo che vi farò sapere. Ma la sabbia di mare e di fiume, però, hanno due funzioni diverse. Quella di mare fa' defluire meglio l'acqua ma il tutto resta inzuppato anche per molto tempo e mantiene tutto compatto (tra l'altro le radici non hanno spazio per respirare), quella di fiume fa defluire l'acqua e mantiene il terriccio meno inzuppato, non penso vadando bene tutti e due propiro per la loro diversa funzione. i semi andrò subito a coprirli con un sacchetto. Comunque quelli in frigo penso di tenerli fino a fine marzo, poi vediamo come si evolve, secondo te va bene fino a marzo?

    RispondiElimina
  9. credo di si...ma dipende anche da come li avevi conservati precedentemente...erano cinorrodi lasciat sulla pianta o li hai fatti seccare?
    la sabbia va messa mescolata al terriccio e nello strato superficiale..le radici quindi non si trovano in contatto con sabbia pura...non ho mai provato la sabbia di mare (in copertura)ma so che la usava Aicardi

    RispondiElimina
  10. Non so come erano conservati perchè li ho comprati e ce li ho da 3-4 giorni. Vedremo un po' che riuscita faranno...

    RispondiElimina
  11. Io ho seminato (dentro casa perchè fuori c'è la neve) e voi?
    Vi sono già nate delle piantine?
    Intanto mi sono scaricato da internet un libro gratuito in pdf sull'ibridazione per la resistenza alle malattie (in generale, non solo per le rose)lo trovate qui:


    http://idl-bnc.idrc.ca/dspace/bitstream/10625/14258/18/102417.pdf

    RispondiElimina
  12. Ultimamente sto ricevendo sul blog molti commenti spam e alcuni commenti in inglese che non sono sicuro siano effettivamente commenti al blog o semplice pubblicità dei loro siti....tutti questi commenti sono anonimi...sto pensando di permettere i commenti escludendo la modalità anonima...comunque ringrazio tutti quelli che hanno commentato finora e per gli apprezzamenti ricevuti
    Voi che ne pensate?

    RispondiElimina
  13. Sono pienamente daccordo sull'esclusione degli anonimi.

    RispondiElimina

Lascia qui un tuo commento, grazie